Marco Olmo presente alla Matese Sky Marathon

Marco Olmo presente alla Matese Sky Marathon

Marco Olmo presente alla Matese Sky Marathon

Marco Olmo (classe 1948) è un atleta e ultramaratoneta italiano specializzato nella disciplina dell’ ultra trail.

Dall’età di ventisette anni ha gareggiato nelle corse di montagna e scialpinismo, dopo i quaranta ha cominciato ad affrontare gare estreme nel deserto africano, come la Marathon des Sables (230 km) in Marocco, la Desert Cup (168 km) in Libia e alla Maratona dei 10 Comandamenti (156 km) sul Monte Sinai.

Ha gareggiato, arrivando al quinto posto, nel Tible Raid in Martinica, e alla Badwater Ultramarathon nel deserto della California (135 miglia), tra la Valle della Morte e le porte del Monte Whitney, una gara estrema con temperature che superano i 52 °C.

A 58 anni vince l‘Ultra Trail du Mont Blanc: (167 km) attorno al massiccio più alto d’Europa, diventando Campione del Mondo.

In due occasioni ha rappresentato l’Italia:
Nel 2002 alla Gravigny in Francia classificandosi 23º (199 km 931m) e nel 2009 al Campionato del Mondo IAU individuale di UltraTrail  sulle alpi francesi, ottenendo un 14º posto in classifica generale e arrivando 1º nella categoria veterani.

Nel 2016 vince l’Ultra Bolivia Race: 170 km in 6 tappe nel deserto boliviano a 4000 m di altitudine.

Su Marco Olmo sono stati scritti tre libri, è stato girato un film-documentario (Il Corridore – The Runner di Paolo Casalis e Stefano Scarafia) e gli è stata anche dedicata una canzone.

Nel 2019 parteciperà alla Matese Sky Marathon, il primo trail sui monti del Matese!

Noi di Matese Mountain Marathons siamo felici ed onorati di avere la presenza di un atleta di tale calibro alla Matese Sky Marathon, e di dare ai suoi partecipanti la possibilità di incontrarlo!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *